Programma modulo C 2017

Gorizia Via Vittorio Veneto 185, presso l’Aula Magna Convitto delle Suore della Provvidenza

Dal 9 giugno al 27 ottobre 2017 (112 ore in aula + 2 simulazioni scritte 10 ore)

Orario lezioni
mercoledì ore 16.00-19.00
venerdì ore 15.30-20.00 (prima parte 15.30-17.30/seconda parte 18.00-20.00)

7-giu Delitti dei pubblici ufficiali contro la p.a.: nozioni generali. Il peculato
9-giu Incontro Scuole Forensi Regione FVG a Pordenone
(cfr. separato programma in calce)
14-giu Delitti dei pubblici ufficiali contro la p.a.: l’abuso d’ufficio e l’omissione di atti d’ufficio.
16-giu Diritto amministrativo: profili sostanziali e processuali (parte 1)
Le obbligazioni naturali
Anatocismo
Usura
21-giu Delitti dei pubblici ufficiali contro la p.a.: concussione, corruzione e induzione indebita.
23-giu Diritto amministrativo: profili sostanziali e processuali (parte 2)
Factoring
La cartolarizzazione dei crediti
28-giu Delitti dei pubblici ufficiali contro la p.a.: Casistica giurisprudenziale ed esercitazione.
30-giu L’ingiustizia del danno
La dazione in pagamento
La responsabilità contrattuale
5-lug Delitti contro l’amministrazione della giustizia: il favoreggiamento personale.
7-lug Ricerca delle fonti
Il pegno rotativo
Il patto commissorio
Il patto marciano
12-lug Delitti contro l’amministrazione della giustizia: i delitti di false dichiarazioni e l’art. 384 c.p.
14-lug Il danno nella teoria generale
L’azione surrogatoria
L’azione revocatoria
Il diritto di ritenzione
19-lug Delitti contro l’amministrazione della giustizia: il delitto di intralcio alla giustizia; esercitazione.
21-lug La responsabilità oggettiva
Il negozio unilaterale
Il contratto atipico
Il contratto plurilaterale
Il contratto asimmetrico (o terzo contratto)
26 luglio
h. 15->20
Esercitazione scritta
28-lug Il danno alla persona
Offerta al pubblico
Proposta e accettazione
Il contratto normativo
Il contratto con obbligazioni del solo proponente
Le condizioni generali di contratto
30-ago Il tentativo.
1-set Il concorso fra responsabilità
La responsabilità da contatto sociale
I vizi della volontà
6-set I procedimenti speciali. Il giudizio abbreviato.
8-set La responsabilità sanitaria
La forma del contratto
13-set I procedimenti. Il patteggiamento e il decreto penale di condanna.
15 set
h. 15->20
Esercitazione scritta
20-set Le cause di giustificazione: disciplina generale; legittima difesa e uso legittimo delle armi.
22-set Il nesso di causalità nella responsabilità civile
Rappresentanza e conflitto di interessi
Rappresentanza falsa o difettosa
27-set Le cause di giustificazione: le scriminanti non codificate (attività sportiva, attività sanitaria).
29-set La colpa nella responsabilità civile
Gestione d’affari
Contratto per persona da nominare
4-ott Le indagini difensive.
6-ott La regola dell’onere della prova
Il contratto preliminare
11-ott La responsabilità medica.
13-ott Le presunzioni legali, le presunzioni semplici e le presunzioni giurisprudenziali
Patto di opzione
Patto di prelazione
18-ott Delitti contro l’incolumità individuale e pubblica (parte 1).
20-ott La prova scientifica
Lo jus variandi nella teoria generale del contratto
25-ott Delitti contro l’incolumità individuale e pubblica. (parte 2).
27-ott Deontologia: il procedimento disciplinare
La causa del contratto
Il negozio di accertamento

Programma didattico e attestazione di avvenuta frequentazione
Il programma del corso è stato arricchito al fine di consentire da un lato un approfondimento dei principali istituti del diritto civile e penale e, dall’altro lato, al fine di conservare un approccio casistico alle materie sostanziali e processuali, con esercitazioni in aula sui singoli argomenti trattati (a gruppi di lavoro e a livello di “classe”) e la consegna di materiale per l’approfondimento domestico. Per il rilascio dell’attestazione di avvenuta frequentazione del modulo sarà necessario presenziare ad almeno il 70% delle lezioni d’aula.

Destinatari
L’iscrizione al modulo B è aperta a tutti gli interessati. Il modulo C in particolare, si inserisce nel percorso ciclico “semestrale”, che ha completamento per ogni corsista nella frequentazione dei moduli A e B. Si conferma, in ogni caso, che i moduli A, B e C sono tra loro indipendenti e, pertanto, possono essere seguiti secondo la sequenza preferita dagli iscritti.

Docenti
Lezioni e correzioni saranno svolte principalmente dai docenti della Scuola: dott. Fabrizio RIGO (magistrato presso la Corte d’Appello di Trieste), avv. Riccardo SEIBOLD (avvocato del Foro di Trieste), avv. Davide ZIGNANI (avvocato del Foro di Udine), avv. Antonella LONCIARI (avvocato del Foro di Trieste e docente universitario), avv. Claudio VERGINE (avvocato del Foro di Trieste), avv. Stefano FRUTTAROLO (avvocato del Foro di Udine), avv. Maria Virginia MACCARI (avvocato del Foro di Udine), avv. Teresa BILLIANI (avvocato del Foro di Trieste). A detti docenti si affiancheranno altri professionisti sia per lo svolgimento delle lezioni, sia per coadiuvare la correzione delle prove scritte.

Contributi di iscrizione
Per la partecipazione al modulo C viene richiesto un contributo di iscrizione di € 200,00.

Modalità di iscrizione e di versamento del contributo di iscrizione
Per iscriversi al modulo C è necessario:
trasmettere la richiesta di iscrizione inviando il modulo qui scaricabile via email all’indirizzo tesoreria@fondazionecarnelutti.it o via fax al numero 0432.203268 entro il 13 giugno 2017;
effettuare il versamento del contributo di iscrizione entro il 30 giugno 2017 mediante versamento sul c/c intestato alla Fondazione Forense “Francesco Carnelutti” acceso presso Banca Popolare Friuladria, Filiale di Udine, via Vittorio Veneto – IBAN
IT22G0533612304000035415972 (ABI 5336 – CAB 12304), indicando obbligatoriamente nella causale: “Cognome e nome, modulo C”.

 

Print Friendly, PDF & Email